La Biografia

Elettra Cipriani nasce a Firenze in una famiglia di musicisti. Durante gli anni dell’adolescenza si trasferisce a Roma dove frequenta il liceo artistico senza mai abbandonare la musica che sarà fondamentale nello sviluppo della sua sensibilità e creatività nonché stimolante fonte d’ispirazione.

Nel 1978 avvia la sua attività di ceramista con la costanza e la pazienza di cui questo materiale necessita. La frequentazione di alcuni laboratori di ceramisti tra i più rinomati del panorama artistico italiano costituisce un ulteriore stimolo ad immergersi sempre più profondamente in quell’alchimia poetica che la materia ceramica è in grado d’offrire. Il suo lavoro è caratterizzato da una attenta ricerca focalizzata all’impiego di impasti argillosi arricchiti con ossidi coloranti e da combinazioni inedite di smalti con altri materiali quali: vetro, rame, ferro e sabbie. Negli ultimi anni approfondisce le tecniche di cottura per affumicamento e la sperimentazione di argille da alta temperatura.

La consapevolezza di una scarsa attenzione dell’arte ceramica in Italia, la spingono a trasmettere le sue competenze attraverso l’insegnamento, sia in forma privata che presso strutture istituzionali come la Regione Lazio, il Ministero della Pubblica Istruzione, la Provincia di Roma e l’Università La Sapienza.

Numerose sono le partecipazioni a mostre collettive: sue opere sono state esposte nell’ambito delle varie edizioni (dal 2009 al 2011) del progetto Romartigianart promosso dalla Regione Lazio, negli Istituti Italiani di Cultura da Vienna a Belgrado, da Praga fino a Bruxelles. Nel 1992 ha rappresentato l’Italia all’esposizione Alla scoperta dell’Italia tenutasi a New York in occasione delle celebrazioni colombiane. Sempre a testimonianza del carattere internazionale dell’artista, la mostra all’Ambasciata dell’Iraq presso la Santa Sede e quella presso l’Istituto Portoghese di Sant’Antonio a Roma. Nel 1996 riceve il premio Ruota d’Oro del Rotary International. L’attività espositiva continua nel corso del tempo con prestigiose mostre. Nel 2011 è presente nella Capitale con due eventi: Terracolta presso il Museo di San Salvatore in Lauro e con la personale Contaminazioni di Terra e Fuoco alla Galleria Arte Fuori Centro. La Città di Gulado Tadino (PG) nel 2014 le dedica una retrospettiva alla Rocca Flea e l’anno successivo viene invitata a partecipare alla mostra Scultura ceramica contemporanea in Italia alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma. Nel 2016 è presente in Finlandia con la collettiva From Pottery to visual Art.

Le Esposizioni

2017
TACCUINI D’ARTISTA, Studio Leonardi, Roma
XXXIX CONCORSO INTERNAZIONALE DELLA CERAMICA D’ARTE
, Rocca Flea, Gualdo Tadino (PG)
IV BIENNALE DEL LIBRO D’ARTISTA
, Castel dell’OVO, Napoli
TERRA, MADRE TERRA
, Galleria DNA, Maratea (PZ)

2016
FROM POTTERY TO VISUAL ART,  Teijon Masuuni, Finlandia
KERAMIKOS 2016, Palazzo degli Alessandri, Viterbo
DIFFERENTI GRADI DI PERCEZIONE, Galleria Arte Fuori Centro, Roma
ARCHEOLOGIA DELL’IO, Galleria Arte Fuori Centro, Roma / Museo Archeologico di Tolfa (RM)
CODEX – LA FORMA DEL MESSAGGIO, Pinacoteca Comunale, Roma / Associazione Movimento Aperto, Napoli

2015
TERRA E LUCE, Chiesa di San Michele Arcangelo,  Sermoneta (LT)
IN ROTULO, Galleria Arte Fuori Centro, Roma
LA SCULTURA CERAMICA CONTEMPORANEA IN ITALIA, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma
IL SAPORE DELLA CERAMICA, Museo Archeologico, Tolfa (RM)
IN PIATTO – NUTRIMENTI AD ARTE, Galleria Siniscalco, Roma / Palazzo del Podestà, Rimini
I MAESTRI DELLA CERAMICA, Fornace Pasquinucci, Montelupo Fioerntino (FI)
XXII CONCORSO DI CERAMICA MEDITERRANEA con opera selezionata, Museo della Ceramica, Grottaglie (TA)

2014
CERAMICA IN FIORE, Museo Archeologico, Tolfa (RM)
IL GIORNO E LA NOTTE, Rocca Flea, Gualdo Tadino (PG)
XXI CONCORSO DI CERAMICA MEDITERRANEA con opera selezionata, Museo della Ceramica, Grottaglie (TA)

2013
PREVALENTEMENTE IN BIANCO E NERO, Associazione Magazzini della Lupa, Tuscania (VT)
FROM POTTERY TO PLASTIC, Museo Archeologico, Tolfa (RM)
SOGNO E GIOCO,  Santa Maria delle Grazie, Passo del Furlo (PU)

2012
URBAN STYLE, Galleria Arte Fuori Centro, Roma
BACC – Biennale d’arte ceramica contemporanea, Scuderie Aldobrandini, Frascati (RM)
RASSEGNA D’ARTE CERAMICA CONTEMPORANEA, Associazione Circolo Poggi, Albissola (SA)
LIVRE DE POCHES, Galleria Arte Fuori Centro, Roma
KERAMIKOS – La ceramica d’arte in Tuscia e nel Lazio, Tarquinia (VT)
II BIENNALE DEL LIBRO D’ARTISTA, Castel dell’Ovo, Napoli

2011
TERRACOLTA – La ceramica Romana e Laziale, Museo di San Salvatore in Lauro, Roma
AUTORITRATTI, Galleria Arte Fuori Centro, Roma
CONTAMINAZIONI DI TERRA E DI FUOCO, Galleria Arte Fuori Centro, Roma
FESTIVAL INTERNAZIONALE DELL’ARTE, Ambasciata della Repubblica dell’Iraq, Vaticano
OVER FORTY, Galleria Arte Fuori Centro, Roma
TERRA DELLE RISONANZE, Villa Torlonia, Roma
TERRECORROTTE, Galleria Il Laboratorio, Roma

2010
ART36, Galleria Il Mitreo, Roma
ARTE E ARTIGIANATO, Torre Strozzi, Parlesca (PG)
ROMARTIGIANART 3, Galleria Nazionale Beim Engel, Istituto Italiano di Cultura Lussemburgo e Bruxelles
KERAMIKOS, Galleria Artidec, Bracciano (RM)

2009
ROMARTIGIANART 2, Istituto Italiano di Cultura, Belgrado / Istituto Italiano di Cultura, Praga
ROMA SOUVENIR: LA CITTÀ E IL VERDE, Istituto Portoghese di Sant’Antonio, Roma

2008
ROMARTIGIANART 1, Istituto Italiano di Cultura, Vienna / Galleria Civica, Balatonfured, Ungheria

2007
FATTO AD ARTE, Museo San Salvatore in Lauro, Roma

il Portfolio